Chi Siamo

L’Istituto Luigi Sturzo è un luogo di studi, di ricerche e di cultura civile.

Fondato nel 1951, ha sede a Palazzo Baldassini, edificio costruito tra il 1515 e il 1518 su progetto dell’architetto Antonio da Sangallo il Giovane e con affreschi interni realizzati da artisti della Scuola di Raffaello.

Punto di raccordo tra memoria storica e attualità, dispone di un vasto patrimonio documentario sulla storia del movimento cattolico, conservato nell’Archivio storico nato attorno al nucleo originario del fondo Luigi Sturzo, e di una Biblioteca specializzata nelle scienze sociali e nella storia moderna e contemporanea. L’Istituto comunica e valorizza il proprio patrimonio culturale nei nuovi ambienti digitali e risponde in modo innovativo a precise esigenze formative nel campo della cultura.

In linea con le direttive europee, l’Istituto Luigi Sturzo realizza percorsi formativi sulla gestione e valorizzazione dei patrimoni storici - materiali e immateriali - attraverso l'acquisizione di competenze gestionali, organizzative e di comunicazione, anche mediante lo sviluppo di un’offerta di servizi di e-learning.

Dal 2008 l’Istituto lavora secondo gli standard di qualità certificati UNI EN ISO 9001 nella progettazione di modelli e interventi formativi, nell'erogazione di servizi e nella consulenza formativa.

L’Istituto è tra i partner del consorzio europeo Athena Plus.